Verso il secondo compleanno:”La Buca di Maspero” si rinnova

Ebbene sì: tra poco il networkLa Buca di Maspero festeggerà i suoi primi due anni di vita.
Due anni. Quale regalo migliore di un nuovo logo?

Se fosse un essere umano, starebbe ancora riempiendo pannolini con una materia non ben identificabile -se non per l’odore letale.
Ma invece… La Buca è un network! L’unico senza pubblicità tra tutti i network granata presenti sul web. Questo significa, per dirla in modo che si capisca, che abbiamo rinunciato ad ogni possibilità di lucro sui vostri clic pur di rendere la vostra visita più piacevole (grazie per gli applausi, apprezziamo).

In poco meno di 24 mesi abbiamo totalizzato circa ottantamila interazioni da ventotto paesi del mondo, più 543 iscritti nel nostro gruppo Facebook -nonostante sia molto più giovane e addirittura privato.
Questa estate, inoltre, abbiamo inaugurato la #SezioneInterviste con Stefano Sorrentino e abbiamo deciso di aprire la rubrica #GliArticoliDeiNostriLettori, per tutti coloro che vogliano pubblicare un articolo sul blog. Memorabile, a questo proposito, la nostra collaborazione con #FrancoZolaudia… e speriamo vivamente che ne inizino molte altre.

Non dimentichiamo che abbiamo anche prodotto il video #cairovattene che ha totalizzato 600 visualizzazioni su Youtube nei primi due giorni, alle quali bisogna aggiungere quelle su Facebook che purtroppo non si possono contare.

Che dire?
I vostri Jigen e Betty Boop tengono botta dalla generazione granata che ha goduto meno e sofferto di più. Non ce la viviamo proprio in pompa magna come se fosse una laurea del Trivial Pursuit ma invece, a quanto pare, dovremmo.
Un abbraccio granata.
Marco e Francesca

>>NOVITA’: GUARDA QUANTO SIAMO FIGHI IN MONDOVISIONE<<

Leggi QUI gli articoli di Francesca Perreca
Leggi QUI gli articoli di Marco Fratta
Leggi QUIl’angolo di Franco Zolaudia
Leggi QUI gli articoli dei nostri lettori
Leggi QUI la sezione interviste
Torna alla home
>>Siamo anche su Facebook<<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *